QUANDO I BIKERS PENSANO

Tratto dal forum di Libero, dopo l'incidente di Kato.
Autore: quartex74
Data: 07-04-03 12:22

Bello! Uno spettacolo circense!
Come al circo... c'è chi è impegnato ad ammaestrare la sua "fiera" esuberante di cavalli desmodromici, chi è alle prese con sgommate in accelerazione e sderapate controllate da vero "Doctor"; c'è anche (e finalmente..) il campione che ha smesso di piangere per i continui difetti della moto perchè era... troppo moto (magari aveva anche ragione).
250 e 125 riscaldavano e completavano lo spettacolo con gran classe dei partecipanti e quel pizzico di pazzia e spericolatezza giovanili che non spiace mai.

Purtroppo...
Come al circo... Daijiro Kato ha probabilmente spiccato il suo ultimo volo dal trapezio. Tutto qui.
Mi spiace davvero, mi dispiace.
Ho messo la moto in garage dopo la fine della gara, subito, anche se l'asfalto era rovente non potendo dare, se non in questa maniera, un segno tangibile del mio stato d'animo e del rispetto che provo per quello che è accaduto ad uno dei miei supereroi.
Trovo inutile ogni tipo di polemica sulla sicurezza e offensiva ogni altra notizia data dalla tele su Daijiro Kato, sia per le modalità che per la forma che per la sostanza, tranne la testimonianza del Dottor Costa un vero Uomo.

Come al circo...

loghi