F.M.I.
Trascrivo in questa pagina l'articolo 1 della F.M.I.
Se vuoi saperne di più, puoi accedere all'interessante sito della Federazione Motociclistica Italiana (F.M.I.) dove troverai i calendari di tutte le manifestazioni ( gare, raduni, ecc ) organizzate dalla Federazione.
Troverai anche informazioni dettagliate sulla tessera F.M.I. e tante altre notizie utili.
Art. 1 - Costituzione
fmi
 
1. Il Moto Club d’Italia, costituito il 29 aprile 1911 ed eretto in Ente Morale con Regio Decreto 28 dicembre 1931 n. 1673, assume la denominazione di Federazione Motociclistica Italiana (di seguito per brevità definita F.M.I.). Riunisce in un unico ente associativo, a carattere apartitico, apolitico e non lucrativo, tutte le società, associazioni sportive ed altri organismi similari, a carattere ludico-sportivo, regolarmente affiliati, che praticano nel territorio nazionale il motociclismo. È ispirata al principio democratico di partecipazione all’attività sportiva da parte di tutti in condizioni di uguaglianza e di pari opportunità ed in conformità alle deliberazioni del C.O.N.I.
 
2. La F.M.I. è la sola rappresentante della Federazione Internazionale Motociclistica (di seguito per brevità definita F.I.M.) e della Unione Europea di Motociclismo (U.E.M.).
 
3. La F.M.I., riconosciuta ai fini sportivi dal C.O.N.I., è dotata di autonomia tecnica, organizzativa e di gestione, sotto la vigilanza del C.O.N.I.. È associazione a carattere nazionale con personalità giuridica di diritto privato, ai sensi dell’Art. 18 D. Lgs. 23 luglio 1999, n. 242.
 
4. La denominazione di Moto Club, da sola o accompagnata da attributi e qualifiche, è riservata ai Moto Club affiliati.
 
 
TURISMO FMI PIEMONTE - INFO BIKERS
loghi